Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for dicembre 2008

Leggendo qua e’ la il sito governativo sono incappato nei finanziamenti dei Progetti su mobilità sostenibile.

Quancuno di Voi mi puo’ spiegare ( ad un ignorante in matria come me) come  alcune università figurano sia nella commisisone esaminatrice sia nei vincitori ?

Allegato del bando con i finanziamenti.

Read Full Post »

Da un articolo de l’unità parrebbe che i vecchi vertici saranno indagati per bancarotta.

Presidenti:

Fausto Cereti  (1996-2003 ) ora presidente Assoaereo

Giuseppe Bonomi ( 2003-4) ora presidente SEA

Giancarlo Cimoli ( 2004-7)  ora ?

Berandino Libonati ( 2007)  ora ricopre la carica di Presidente di Unidroit. Fa parte del Consiglio di amministrazione della ESI S.p.A dal 2003. E’ Consigliere di Amministrazione della RCS
MediaGroup S.p.A. da Aprile 2006, Presidente di Telecom Italia Media S.p.A. e Consigliere di Telecom Italia S.p.A. da Aprile 2008 e Vice Presidente di Unicredito Italiano S.p.A. dall’Agosto 2007.

Read Full Post »

Il libro e’ da tempo in vendita in libreria ma io ve lo segnalo solo ora perche’ penso sia immancabile come regalo di natale da farsi e da fare agli amici ( sopratutto chi ne avesse di teo-com convinti).

Stile intervista a Remo Cacitti ( professore universitario di Letteratura cristiana  antica e Storia del cristianesimo), Augias da il meglio di se come giornalista ( informato sui fatti) nello smontare domanda dopo domanda i dogmi secolari su cui si sta fondando un certo “stile” di chiesa cattolica negli ultimi anni.

Attenzione il libro puo’ smontare completante anni e anni di catechismo in poche pagine.

Read Full Post »

Certo che leggendo certi articoli-intervista che appaiono sul Sole 24 ore vien da pensare e da ridere nello stesso tempo:

Il Motor Show – ha detto – ha avuto quest’anno una flessione nel numero di visitatori che va valutata (poichè non abbiamo le cifre relative alla giornata di oggi) in una forbice compresa tra il 12 e il 14% e……….. Considerata la situazione economica attuale, pensavamo di avere numeri assimilabili all’andamento del mercato che registra nel mese di ottobre 2008 un calo del 34,39% nella produzione auto e, nel mese di novembre, una flessione delle immaricolazioni auto (-29,5%) e degli ordini di vetture (-29,6%). Il nostro quindi è un risultato eccellente, che conferma la passione del pubblico italiano per l’automobile e che dà un’iniezione di fiducia a tutto il settore»

Ogni comune mortale se nel proprio lavoro fa un risultato del -14% come minimo viene sbattuto fuori a “calci nelle chiappe” dal datore di lavoro e se ha una propria attività se non ha fondi di riserva chiude , qui invece si pontifica come un risultato eccellente…..

Read Full Post »

L’etica bancaria italiana

Dall’articolo odierno del Corriere:

“Il fallimento della Madoff comporterà per il Banco, si legge in una nota, una perdita massima sul patrimonio di 8 milioni di euro mentre quella sui fondi distribuiti alla clientela istituzionale e private «ammonta a circa 60 milioni di euro».”

Mi domando e’ etico per una banca far perdere quasi 10 volte in piu ai propri clienti che nel proprio patrimonio ?

Read Full Post »

Si pare proprio che anche la Lavazza nota marca di caffe’ e similari , abbia richiesto la cassaintegrazione per parte del personale.

Tempi duri si prospettano per Bonolis e Laurenti….

Read Full Post »

Sto vedendo ( per puro caso) la diretta dei 10 anni di Italians – Beppe Severgnini – Corriere.it :

2008-12-03_181624

2008-12-03_182227

2008-12-03_182237

Presentazione tradizionale , direttore  giornalisti sul soppalco alti rispetto ai “normali compratori” della platea con i soliti posti riservati alle giacche e cravatte davanti (?) ed i soliti posti a macchia di leopardo occupati ( ma dove sono tutti quei 150000?) dietro a si max 150 posti disponibili.

Trasmissione un po’ soporifera , un po’ autocompiacitiva come e’ nello stile del giornalismo italiano, un po’ spot per il   libro gratuito ( meno male e’ scaricabile da qui) e quello a pagamento, IAW ( sbadiglio).

Un’ora e 20 di teleconferenza, magliette in regalo comprese, ho appreso:

– che i commenti del lettori sono saranno controllati approvati e poi messi online.

– che il corriere.it sbaglia e sbaglia parecchio e solo ora se ne sono accorti con i commenti ,  metteranno i comuni nella provincia giusta grazie ai lettori.

–  del fatto che a Servegnini  gli piacciono la pizze realizzate , l’Italia ed il corriere ( …azzo 20 minuti di smaronamento).

– Severgnini non si considera un guru, ma va in giro per il mondo pagato dal Corriere.

– I lettori di “italians” presenti alla conferenza “parlanti” sono come minimo 40-50enni…

Domanda molto bella dalla platea ( 6 domande in totale contate dal moderatore ) in  pratica: come vi pagate gli stipendi?

Risposta: dipende da chi si ha alle spalle un sistema ( io con la mente gia’ sono andato al patto di stabilità Mediobanca – Generali – Telecom – RCS).

Sicuramente mi sono perso qualcosa alla prossima…. certo e’ che misurare la credibilità di un giornale solo dalle visite giornaliere che un sito, dal numero di pizze fatte…. mi sembra sempre di finire nella sindrome del “chi ce l’ha piu’ lungo” e che i giornalisti presenti si siano sono “riciclati” paro paro dal cartaceo.

All’arrivo dell’ottuagenario presidente ho spento…..

Read Full Post »

Older Posts »